Parco Avventura Tre Querce

All’interno del Parco Naturale della Collina di Superga, lungo la rinomata Strada Panoramica, il Parco Avventura Tre Querce (p3q) è un luogo ideale per trascorrere alcune ore di divertimento  e relax, in famiglia o tra amici, nel suggestivo ambiente della collina.  Inaugurato nel 2012, si è costantemente sviluppato aggiornando la tecnologia e le procedure di gestione in modo da offrire il migliore standard di sicurezza e qualità.  

P3q è un moderno complesso di 9 percorsi avventura adatti ad ogni età che si sviluppa in un bosco di frassini e querce; più di 80 giochi aerei divisi in 2 percorsi baby (3-6 anni) per i piccoli accompagnati dai genitori a terra, 5 percorsi per i bambini più grandi assieme alle famiglie  e infine 2 percorsi più impegnativi per ragazzi e adulti.   Il parco è CERTIFICATO per la costruzione, i requisiti di sicurezza e gestione in base alla norma UNI di riferimento e utilizza dal 2019 un nuovo sistema di LINEA VITA CONTINUA INTERATTIVA con moschettoni intelligenti.  

Nel 2020 viene realizzato il primo AMPLIAMENTO della struttura con l’inaugurazione  di 2 nuovi ed avvincenti percorsi avventura. I bambini a partire dai 6 anni avranno uno speciale percorso Junior 3 che si sviluppa con 10 passaggi divertenti nella nuova porzione di terreno in mezzo al bosco.  Per i partecipanti a partire dagli 8 anni abbiamo realizzato il percorso Discovery che sarà uno dei percorsi più lunghi e affascinanti del parco: tre tirolesi, il domino, il mini-tarzan....sono solo alcuni dei suoi passaggi più eccitanti.   Inoltre offriamo alcune divertenti attività comprese nel biglietto: la parete-boulder per i bambini più piccoli e per i più coraggiosi il tree climbing col salto nel vuoto e la parete d’arrampicata (novità 2020!).

In seguito all'emergenza Covid il parco si è adeguato alle misure di prevenzione e alle linee guida dell'Associazione Parchi Avventura Italiani.  Vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata alle procedure e indicazioni tra le quali vi segnaliamo che  l'obbligo della mascherina all'interno e che da quest'anno non forniremo più i caschi vista l'impossibilità di una sanificazione adeguata ad ogni utilizzo, il caschetto non è più obbligatorio.  Inoltre abbiamo introdoto un nuovo sistema di prenotazione online degli ingressi nell'ottica di evitare situazioni di sovraffollamento.  A tal fine l'accesso all'area parco potrà essere contingentato e limitato a massimo 1 accompagnatore per ogni partecipante per evitare assembramenti in certe fasce orarie.  

Si ricorda che l'accesso all'area parco è libero, pagano esclusivamente i partecipanti che possono praticare i percorsi per un massimo di 3 ore consecutive (2 ore per percorsi baby) dopo aver indossato l'equipaggiamento di sicurezza fornito dallo staff e seguito una formazione pratica che inizia ogni mezz'ora circa dall'apertura fino alle h. 17.   

E' possibile il pagamento con BANCOMAT E CARTE DI CREDITO.

L'accesso dei cani è consentito esclusivamente al guinzaglio.

P.S. In questo weekend il mini-kiosko con distributori automatici non è ancora in funzione, ci scusiamo per il disagio legato alle condizioni meteo delle scorse settimane.