Nuova disposizione Green Pass e procedure anti-covid

Per adeguare la nostra struttura alle nuove disposizioni generali e alle linee guida previste dall'Associazione Nazionale Parchi Avventura Italiani, abbiamo elaborato queste misure di prevenzione per la diffusione del Covid-19.

Durante gli ultimi due difficili anni i parchi avventura sono stati considerati (a livello di linee guida e di provvedimenti) alle volte come parchi di divertimento ed alle volte come impianti per la pratica sportiva all’aperto. La realtà non cambia: i parchi avventura sono strutture interamente all’aperto, dove si pratica un’attività individuale in ampi spazi e con distanziamento garantito. 

La nostra associazione si è spesa molto per ottenere un chiarimento da parte del governo, che permettesse di evitare l’esclusione dei più giovani (in larga parte ancora non vaccinati) da un'attività ricreativa salutare e positiva. Al momento non abbiamo ottenuto risposta e la discussione è in corso, mancando ancora i decreti attuativi del recente provvedimento sul green pass. 

Per questo motivo vi comunichiamo che le modalità di accesso al parco avventura Tre Querce rimarranno invariate. Continueremo con responsabilità a proteggerci utilizzando la mascherina nelle aree comuni, in cassa, area vestizione ed area briefing, senza limitare l’accesso a utenti non muniti di green pass. 

Ci teniamo a informarvi inoltre che, in caso di controllo, non sappiamo come potrebbe essere interpretata questa nostra modalità di gestione. La responsabilità (e l'eventuale sanzione) è in capo sia al gestore che al cliente che si reca al parco avventura senza green pass.  

 

PRENOTAZIONE INGRESSI

E' attivo il nuovo servizio di prenotazione online, che ti consentirà di scegliere la fascia oraria e pagare on-line. Aiutaci ad evitare ogni assembramento ed a gestire al meglio la tua esperienza. La prenotazione è obbligatoria nei week-end.

MASCHERINA

I partecipanti e gli accompagnatori devono essere muniti di mascherina da indossare alla cassa, durante la vestizione e nel briefing. Durante l'attività sui percorsi (che costituisce attività fisica) potrà non essere indossata sempre dai partecipanti ma deve essere garantito il distanziamento di almeno 2 metri (escluse le persone appartenenti allo stesso nucleo familiare)

CASCHETTO

In considerazione dell’impossibilità di garantire una adeguata disinfezione del casco dopo ogni utilizzo, il nostro parco in accordo con le linee guida dell'Associazione P.A.I. ha scelto di non fornire il caschetto. Il caschetto non è quindi obbligatorio. E' tuttavia possibile portare ed utilizzare il proprio casco con omologazione idonea (EN 12492).

GUANTI

Non è necessario utilizzare guanti ma è sufficiente detergersi le mani.  Alla reception si troverà un dispenser con igienizzante per le mani.  E' possibile utilizzare i propri guanti purchè aderenti e idonei all'attività.

DISTANZIAMENTO

E' obbligatorio mantenere la distanza fisica di almeno 1 mt., l'obbligo non vale esclusivamente per familiari e conviventi.

Durante l'attività sui percorsi è necessario rispettare la distanza di almeno 2 mt, utilizzando la regola 1 persona sola per piattaforma e 1 persona sola per ogni passsaggio (esclusi gli appartenenti allo stesso nucleo familiare)

IGIENIZZAZIONE MANI

E' necessario igienizzarsi le mani prima della vestizione e dopo la riconsegna dell'imbragatura.

ABBIGLIAMENTO

I partecipanti devono avere un abbigliamento idoneo che permetta di indossare l'imbracatura evitando il contatto diretto con la cute scoperta.

SEGNALETICA

Nelle zone di potenziale assembramento di persone (reception, area vestizione) è presente una segnaletica a terrra per facilitare il distanziamento.